Leasing immobiliare abitativo, o Leasing prima casa.

May 5, 2017

 Il Leasing immobiliare abitativo è uno strumento introdotto dalla Legge di Stabilità 2016 al fine di incentivare i giovani, in particolare coloro con meno di 35 anni di età ad acquistare l’abitazione principale.

 

Questo interessante strumento, sarà attivo (ad oggi) fino al 31 dicembre 2020.

 

Prima di tutto diciamo che questo tipo di Leasing è stato esteso ai privati, quindi a tutti i cittadini.

 

I requisiti sono :

 

un reddito complessivo non superiore a 55.000 euro l'anno e non possedere un'abitazione principale.

 

Vediamo ora quali sono le agevolazioni:

 

1) per i giovani under 35 anni al momento della stipula del contratto che hanno un reddito complessivo non superiore a 55.000 euro, gli incentivi fiscali consistono nella detrazione canoni di leasing al 19% con limite di spesa pari a 8 mila euro all’anno e detrazione prezzo del riscatto al 19% fino ad un importo massimo di 20 mila euro.

 

2) Per i soggetti con età pari o superiore a 35 anni e con reddito inferiore a 55.000 euro, le agevolazioni leasing immobiliare abitativo prevedono detrazione canoni di leasing al 19% fino ad un importo massimo di 4 mila euro all’anno e detrazione prezzo di riscatto immobile al 19% fino ad un importo massimo di 10 mila euro.

 

3) Sia per gli under 35 che per gli over 35: viene ridotta l’imposta di registro sull’acquisto dell’abitazione prima casa all’1,5% per cui molto più conveniente rispetto al mutuo ipotecario.

 

4) nessuna iscrizione ipotecaria

 

5)se l'istituto acquista dal costruttore (soggetto passivo Iva), si applica l’aliquota Iva ridotta del 4% (anziché al 10%).

 

6)In caso si sia in difficoltà con le rate, anche nel caso del leasing immobiliare è previsto, solo per gravi avvenimenti come la perdita del lavoro, la possibilità di sospendere il pagamento purché non più di una volta nel corso del finanziamento e per un massimo di dodici mesi. Durante il suddetto periodo, non matureranno gli interessi sul debito residuo e la scadenza del contratto sarà prorogata per la stessa durata della sospensione.

 

7)le detrazioni si applicano anche agli immobili di categoria catastale A/1, A/8 e A/9 che di fatto sono invece escluse dalle agevolazioni prima casa per l’imposta di registro.

 

Non ci resta che leggere le specifiche di uno degli istituti abilitati, in questo caso quello del Gruppo Credem.

 

Caratteristiche del Leasing Casa:

 

Durata: da 5 a 30 anni

Tasso: fisso

Frequenza Rate: mensili

Finalità: Volto ad acquistare un immobile ad uso abitativo

Importo: Minimo 100.000,00 euro (costo acquisto dell’immobile)

Anticipo: Minimo 15%, Massimo 40%

Riscatto: Massimo 10% del costo di acquisto del bene.

Assicurazione obbligatoria: Danni materiale e diretti “All Risks” Responsabilità civile della proprietà verso terzi.

 

In ultimo consigliamo comunque per chi ha oltre i 35 anni od un reddito maggiore ai 55.000 € l'anno di confrontare il Leasing con un Mutuo prima casa visti in questo momento gli interessi molto bassi.

 

Condividi su Facebook
Condividi su Twitter
Please reload

Post in evidenza
Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Facebook Social Icon
  • YouTube Social  Icon
  • Instagram Social Icon

© 2016 Created by VPA  - partita iva 15636871004   informativa privacy  . Tutte le foto ed i contenuti sono di proprietà VPA.